Aggiornamenti GSE

27/11/2017

logo GSE2

Da recenti comunicazioni del GSE e Ministero dello Sviluppo Economico risulterebbe la non cumulabilità degli incentivi di cui al III e IV Conto Energia con la detassazione per investimenti ambientali di cui all’art. 6, commi da 13 a 19, della legge 23 dicembre 2000, n. 388 (cosiddetta “Tremonti Ambiente”).

Il Ministero dello Sviluppo Economico valuterà, altresì, la possibilità di richiedere all’Agenzia delle Entrate l’emissione di una circolare che regolamenti la restituzione delle eventuali somme percepite.

Segnaliamo inoltre la specifica news del GSE pubblicata il 22/11 Conto Energia, chiarimenti in merito alla possibilità di cumulo tra Conto Energia e c.d. “Tremonti ambiente”,in cui si prospetta la continuità di erogazione delle tariffe incentivanti di III, IV, V Conto Energia solamente nell’ipotesi di rinuncia del beneficio fiscale goduto ex Tremonti Ambiente.

Tale rinuncia deve essere comunicata a GSE entro 12 mesi dalla pubblicazione della news stessa.

 

Energy Intelligence Platform - Diagnosi Energetica

Quanto costa lo spreco di energia?
Estrai valore dal flusso informativo energetico: soluzione disponibile in Cloud a supporto dell'utilizzo intelligente dell'energia.


ENEA: diagnosi energetica 2019

Ottimizza l’energia della tua impresa e mettiti in regola! Un sistema informativo energetico integrato con esperti a tua disposizione.