30.06 – Bando PMI ER – Audit energetici

La regione Emilia Romagna offre un contributo a FONDO PERDUTO pari al 50% della spesa sostenuta per la diagnosi energetica o per l’implementazione di un sistema di gestione conforme alla ISO 50001, con l’obiettivo di censire le prestazioni delle attività produttive a sostegno di eventuali progetti di ottimizzazione e miglioramento delle efficienze (Rif. Deliberazione n. 344 del 20/03/2017)

 

Energy Intelligence, in qualità di società di servizi volti al risparmio, razionalizzazione e monitoraggio dei flussi energetici delle imprese, offre il proprio supporto alle PMI per la redazione di diagnosi energetiche secondo gli standard normativi di settore o l’adozione di sistemi di gestione dell’energia conformi alla ISO 50001.

Per conto del cliente, il progetto di Energy intelligence prevede di:

  • Verificare i requisiti per l’accesso al bando
  • Accompagnare il cliente nell’erogazione del contributo regionale
  • Disporre le pratiche burocratiche e verificare, passo dopo passo, le tempistiche per l’assolvimento agli obblighi del presente bando
  • Accesso diretto al finanziamento

A seguito dell’accettazione della domanda di finanziamento, i tecnici di Energy Intelligence certificati EGE (Esperti in Gestione dell’Energia), svolgeranno un’attenta e minuziosa analisi, proponendosi di:

  1. Studiare dettagliatamente i consumi elettrici e termici dell’intero sito produttivo
  2. Redigere un modello energetico aziendale preciso e puntuale, tale da fotografare lo stato dei consumi
  3. Individuare gli interventi di efficientamento energetico da attuare, secondo le esigenze aziendali e maggiormente remunerativi in un’ottica di costi/benefici
  4. Elaborare un dettagliato piano economico finanziario a supporto delle soluzioni energetiche individuate
  5. Consegnare un report conforme alle direttive ENEA ed in accordo con gli standard di settore prescritti dalla norma UNI CEI 16247:2012
  6. Accompagnare il cliente verso un percorso di efficientamento energetico che coinvolga l’intera struttura produttiva, identificando gli interventi e le soluzioni maggiormente performanti, volti al risparmio energetico e alla razionalizzazione delle risorse interne
  7. Guidare il cliente verso le forme di finanza agevolata (Super, Iper Ammortamento e Detrazioni fiscali) ed incentivi (Certificati bianchi, Conto Termico) maggiormente vantaggiosi e ad oggi presenti nel quadro legislativo italiano.

Scadenza Bando PMI – 30/06/2017

Per maggiori informazioni contattare il nostro (EGE) Esperto in Gestione dell’Energia:
Ing. Federico Vannicelli
Cell.393.9041631
federico.vannicelli@energyintelligence.it