Irraggiamento medio misurato sul piano orizzontale in Emilia Romagna ha superato quello previsto dalle tabelle UNI del +12% . Produzione degli impianti fotovoltaici superiore a quella record registrata nello stesso mese nell'anno 2011. SCOPRI di più

15/11/2017

Ottobre 2017 è stato un mese straordinario per gli investitori fotovoltaici: l’irraggiamento medio misurato sul piano orizzontale in Emilia Romagna ha superato quello previsto dalle tabelle UNI del 12%.

Ciò ha portato, nonostante l’effetto decadimento legato al deterioramento negli anni, la produzione degli impianti fotovoltaici a superare il record del 2011, che come ricordiamo è stato un anno straordinario.

A questo record il portafoglio degli impianti monitorato da Energy Intelligence risponde con una produzione reale maggiore del 20% rispetto a quella prevista.

Per maggiori approfondimenti visita il progetto di ricerca sviluppato fra ARPA-E ed EI LAB - PROGETTO IRRAGGIAMENTO

Diagnosi Energetica 2019: monitoraggio ed efficientamento energetico per l'Industria

Ottimizza l’energia della tua impresa e mettiti in regola! Un sistema informativo energetico integrato con esperti a tua disposizione.


Ottimizza l'energia della tua impresa

Affronta l'obbligo di diagnosi energetica 2019 con un sistema di monitoraggio integrato e una squadra di esperti a tua disposizione.


Energy Intelligence Platform - Diagnosi Energetica

Quanto costa lo spreco di energia?
Estrai valore dal flusso informativo energetico: soluzione disponibile in Cloud a supporto dell'utilizzo intelligente dell'energia.


Audit Energetico - diagnosi energetiche

La diagnosi energetica o audit energetico è una valutazione sistematica, documentata e periodica dell'efficienza dell'organizzazione del sistema di gestione del risparmio energetico.


Manutenzione impianto fotovoltaico

Energy Intelligence si propone come il miglior garante del sistema di manutenzione impianti fotovoltaici, potendo gestire direttamente l'intero processo manutentivo.


Prosumer

Da Consumer a Prosumer: il consumatore diventa protagonista nella gestione dei flussi energetici